Benvenuti nel mondo di De-Luxe!
Solo qui troverai L'USATO CHE NON è USATO

CONDIZIONI GENERALI PER I CONTRATTI DI MANDATO

1. Campo di applicazione. Validità.

Le presenti condizioni generali di contratto, si applicano a tutti i contratti di mandato conclusi, quale mandatario e agenzia d’affari, personalmente o a distanza, dall’impresa individuale Deborah Gottardi (P.I.: 04833270269) con sede in Treviso (TV), Via S. Margherita n. 8, in persona del legale rappresentate Deborah Gottardi (C.F.: GTTDRH88A59L407B).

Ove non derogate espressamente da condizioni particolari concordate per iscritto tra l’Agenzia e il Cliente, regolano le forniture di servizi come agenzia d’affari al Cliente.

L’Agenzia si riserva di modificare le presenti condizioni in qualsiasi momento e le modifiche si intenderanno entrate in vigore a far data dalla relativa pubblicazione sul Sito.

Prima di procedere alla conferma o all’inoltro dell’accettazione della proposta di servizio, il Cliente è tenuto a prendere visione e ad attivarsi per conoscere le presenti condizioni generali.

Le presenti condizioni generali, ed eventuali aggiornamenti, saranno pubblicati sul Sito nella versione corrente; il Cliente è tenuto a prenderne visione al momento dell’accettazione della proposta di servizio.

Con l’accettazione della proposta per i servizi di agenzia, il Cliente potrebbe ricevere una copia delle presenti condizioni generali di vendita o un link per prendere visione e scaricare le stesse.


2. Definizioni.

Nelle presenti condizioni generali di vendita si intende:

– come “Agenzia” l’impresa individuale Deborah Gottardi (P.I.: 04833270269) con sede in Treviso (TV), Via S. Margherita n. 8, in persona del legale rappresentate Deborah Gottardi (C.F.: GTTDRH88A59L407B); PEC gottardi.deborah@pec.it; e-mail: gottardi.deborah@gmail.com.

– come “Cliente” e/o “Consumatore” il Cliente persona fisica che effettui acquisti di prodotti o commissioni servizi per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta (e in tal caso i contratti conclusi per l’acquisto dei Prodotti o Servizi sono disciplinati dal D.Lgs. 206/2005 “Codice del Consumo”);

– come “Cliente a distanza” il Consumatore che effettui acquisti dal Venditore con modalità online sul sito internet www.de-luxeshoponline.com (il “Sito”) o con altri mezzi a distanza quali social network;

– come “Prodotti” e/o “Servizi” rispettivamente i beni ed i servizi oggetto dell’attività commerciale dell’Agenzia.


3. Informazioni precontrattuali.

Prima della conclusione del contratto, il Cliente è tenuto a prendere visione delle presenti condizioni generali di contratto e delle modalità di offerta dei Servizi forniti dall’Agenzia.

Nel caso di Cliente avente la qualità di Consumatore, prima che l’ordine divenga vincolante il Consumatore sarà debitamente informato in merito ai seguenti elementi contrattuali:

  • Il prezzo totale dei Prodotti o Servizi comprensivo delle imposte, con il dettaglio delle spese di spedizione e ogni altro costo accessorio o eventuale;
  • Le modalità di pagamento, i mezzi e i circuiti elettronici attraverso i quali sia possibile effettuare i pagamenti;
  • le modalità di consegna e il termine entro il quale l’Agenzia si impegna a consegnare i Prodotti o prestare i Servizi;
  • le condizioni, termini e procedure per esercitare il diritto di recesso, ove applicabile;
  • l’informazione che il Consumatore dovrà sostenere il costo della restituzione dei beni in caso di recesso, ove applicabile;
  • l’informazione sull’esistenza della garanzia legale di conformità a favore del Consumatore per i Prodotti acquistati;
  • eventuali condizioni di assistenza post vendita e garanzie convenzionali offerte dall’Agenzia.

Il Cliente può, prima della conclusione del contratto, prendere conoscenza delle informazioni relative all’Agenzia pubblicate nel Sito, incluse quelle relative all’indirizzo geografico, il numero di telefono e fax e l’indirizzo di posta elettronica.


4. Conclusione del contratto.

Il Cliente è tenuto a inviare all’Agenzia compiuta descrizione, insieme a documentazione fotografica, dei beni per i quali intende conferire mandato per la vendita a terzi.

Sulla base delle informazioni fornite dal Cliente, l’Agenzia formulerà una proposta di servizio definendo altresì il prezzo di vendita a terzi del bene e l’ammontare della sua provvigione.

A seguito della verifica circa lo stato dei beni, l’originalità, la commerciabilità, l’Agenzia invierà la conferma della proposta per la prestazione dei propri Servizi di vendita al pubblico.

In nessun caso la consegna dei beni all’Agenzia determina il perfezionamento del contratto, la cui efficacia si intende subordinata alla verifica dei beni e alla conferma della proposta di servizio.

Il Cliente è tenuto a trasmettere l’accettazione della proposta di Servizio, debitamente compilata, all’Agenzia, unitamente a un documento di riconoscimento valido.

Il contratto tra l’Agenzia e il Cliente si intende efficace e vincolante per il Cliente dal momento in cui l’Agenzia riceverà l’accettazione della proposta di servizio da parte del Cliente.


5. Durata.

La durata del mandato viene determinata singolarmente, nell’offerta di servizio, per ciascun bene.

Salvo che non sia diversamente previsto nell’offerta di servizio, il mandato si intende irrevocabile.

È precluso al Cliente concludere, a qualsiasi titolo, personalmente o tramite terzi, accordi aventi ad oggetto i beni affidati all’Agenzia.


6. Consegna.

Il Cliente è tenuto a consegnare i beni presso la sede dell’Agenzia al seguente indirizzo De-Luxe di Deborah Gottardi, Via S. Margherita n. 8, 31100 – Treviso (TV).

Le spese relative alla spedizione e alla consegna dei beni sono a carico esclusivo del Cliente.

Il Cliente si impegna a comunicare all’Agenzia le modalità di consegna del bene ed eventuali riferimenti del corriere incaricato.


7. Diritto di verifica. Stato d’uso del bene.

L’Agenzia ha diritto di verificare il bene al momento della ricezione, nonché la sua conformità a quanto rappresentato dal Cliente, lo stato d’uso e l’originalità.

Il bene deve essere in uno stato d’uso ordinario, deve essere originale, privo di vizi e/o difetti di qualsivoglia natura, quali a titolo esemplificativo macchie, colore, parziale funzionamento chiusure.

L’efficacia dell’accordo per l’Agenzia è subordinata alla verifica dello stato del bene.


8. Formulazione della proposta di servizio.

L’Agenzia, sulla base delle informazioni fornite formulerà una proposta di servizio, fissando un prezzo di vendita ai terzi, la cui efficacia è in ogni caso subordinata alla verifica circa lo stato del bene.

L’Agenzia, a seguito della ricezione dei beni e alla verifica del loro stato, avrà facoltà di confermare a proposta di servizio, di rifiutare l’incarico, ovvero di modificare la proposta.

Con la conferma della proposta di servizio da parte del Cliente, l’Agenzia diviene, altresì, custode del bene a titolo gratuito.

Qualora i beni presentino vizi e/o difetti di qualsivoglia natura, tali da renderli non commerciabili, non utilizzabili o utilizzabili in modo parziale, ovvero, commerciabili a un valore inferiore, l’Agenzia avrà diritto di rifiutare l’incarico ovvero modificare la proposta di servizio, il prezzo di vendita a terzi o l’ammontare delle provvigioni.

In caso di rifiuto dell’incarico da parte da parte dell’Agenzia, le spese e i costi sostenuti o da sostenersi inerenti la riconsegna, la spedizione e/o la restituzione del bene, si intendono a carico esclusivo del Cliente.


9. Provenienza. Garanzia.

Il Cliente garantisce che il bene è di sua proprietà e, pertanto, può esercitare ogni diritto connesso.

Il Cliente garantisce la liceità della provenienza dei beni oggetto dell’incarico all’Agenzia.

Il Cliente si obbliga a tenere indenne, così manlevandolo, l’Agenzia da diritti e/o pretese che terzi dovessero a qualsiasi titolo far valere sul bene oggetto del presente contratto.

Il Cliente presta la garanzia per il bene oggetto del presente accordo per la durata di mesi 18 (diciotto) dalla data di perfezionamento dell’accordo con l’Agenzia.


10. Esecuzione del mandato.

L’Agenzia è libera nell’esecuzione del mandato.

È discrezione dell’Agenzia esporre in vendita, alternativamente o simultaneamente, il bene presso il negozio fisico ovvero via web, tramite e-commerce e/o social network.

Il Cliente non ha diritto di richiedere il compimento di specifiche attività pubblicitarie (foto, annunci, pubblicazioni etc.), all’Agenzia, salvo che ne assuma in via esclusiva i costi.

Tuttavia, qualora l’Agenzia ponga in essere attività onerose pubblicitarie (foto, annunci, pubblicazioni etc.), in assenza di previo accordo con il Cliente, ancorché in esecuzione del mandato, i costi e le spese sostenute per le predette attività si intendono a carico esclusivo dell’Agenzia.


11. Condizioni di vendita. Modalità di pagamento.

Il prezzo di vendita del bene a terzi è stabilito dalle Parti nella proposta di servizio.

Le Parti possono concordare che, decorso un determinato periodo di tempo senza che la vendita si sia perfezionata, il prezzo di vendita ai terzi, potrà essere diminuito; contestualmente potrà essere determinato un ammontare diverso della provvigione spettante all’Agenzia che si intenderà comunque proporzionale al prezzo di vendita.

La vendita a terzi si intenderà conclusa allo spirare del termine eventualmente previsto per il diritto di recesso, senza che il predetto diritto sia stato esercitato da parte dell’acquirente.

A seguito della vendita del bene, l’Agenzia si impegna a comunicare al Cliente l’avvenuta esecuzione dell’incarico entro giorni 10 (dieci) dalla sua conclusione.

La predetta comunicazione potrà avvenire a mezzo e-mail, sms, whatsapp, ovvero altro mezzo equipollente.

Il prezzo di vendita, già dedotta la provvigione dell’Agenzia, verrà messo a disposizione del mandante entro giorni 20 (venti) dalla data di perfezionamento della vendita.

Il pagamento potrà avvenire a mezzo contanti personalmente, ovvero a mezzo pagamento elettronico, ovvero tramite “buono di valore” quale corrispettivo per l’acquisto di ulteriori beni presso il mandatario.

Decorso il termine di anni 1 (uno) dall’intervenuta comunicazione dell’avvenuta vendita, il mandante decadrà dal diritto di richiedere il pagamento del prezzo del bene oggetto del presente accordo.


12. Provvigioni.

Il presente mandato si intende a titolo gratuito, salvo il diritto alla provvigione in caso di vendita a terzi.

L’ammontare della provvigione, salvo diverso accordo espresso tra le Parti, si intende così determinato a seconda della categoria merceologica posta in vendita:

  • 40% per borse (siano esse a mano, a spalla, a tracolla, clutch, pochette);
  • 50% per tutte le altre categorie merceologiche.

Qualora la cessione del bene a terzi non dovesse essere perfezionata, nulla sarà vicendevolmente dovuto tra il Cliente e l’Agenzia.

Le spese e gli oneri relativi alla consegna, alla spedizione e/o alla restituzione del bene si intendono a carico al Cliente in via esclusiva.

Le spese relative all’esecuzione del mandato, quali a titolo esemplificativo e non esclusivo, foto, annunci, pubblicità, si intendono a carico dell’Agenzia in via esclusiva.


13. Omesso ritiro del bene.

Decorso il termine di anni 1 (uno) dallo scioglimento, a qualsiasi titolo, del contratto, qualora il Cliente non abbia provveduto a ritirare il bene in deposito presso l’Agenzia, la stessa sarà libera di cederlo a qualsiasi titolo a terzi. Conseguentemente, nulla sarà dovuto al Cliente da parte dell’Agenzia ancorché dalla vendita si sia tratto un profitto.


14. Diritto di recesso.

L’Agenzia ha diritto di recedere dal presente accordo in qualunque momento con comunicazione scritta, a mezzo e-mail, sms, whatsapp, ovvero mezzo equipollente.

Il Cliente che riveste la qualità di Consumatore, nei contratti conclusi a distanza ovvero fuori dai locali commerciali, con l’Agenzia ha diritto di recedere dal contratto entro 14 giorni dal suo perfezionamento, tramite dichiarazione esplicita, che potrà essere trasmessa a mezzo raccomandata A/R, ovvero a mezzo PEC.

Il modulo per l’esercizio del diritto di recesso è rinvenibile sul sito, o può essere fornito su richiesta del Cliente.

La comunicazione di esercizio della facoltà di recesso deve contenere, a pena di irricevibilità della richiesta, l’anagrafica del Cliente, i recapiti del Cliente, i riferimenti del contratto e la descrizione dei beni.

In caso di esercizio del diritto di recesso, il Cliente è obbligato ad attivarsi per la riconsegna dei beni entro ulteriori 14 giorni, dal giorno in cui ha comunicato all’Agenzia la propria volontà di recedere dal contratto ai sensi dell’art. 57 del Codice del Consumo. Le spese di spedizione per la restituzione dei beni sono a carico del Cliente.

Decorso il termine di 14 giorni, il Cliente potrà recedere o revocare il mandato secondo le modalità espressamente previste nella proposta di servizio.


15. Privacy.

Le Parti dichiarano ai sensi e per gli effetti di cui agli artt. 13 e 14 REG. UE 2016/679 di essere state edotte che i dati personali richiesti direttamente ovvero raccolti presso terzi verranno utilizzati ai soli fini del presente contratto e prestano conseguentemente il consenso al trattamento.

Prendono altresì atto che il trattamento dei dati personali avverrà mediante strumenti manuali, informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle finalità dell’incarico.

I dati personali forniti dalle Parti non saranno soggetti a diffusione al pubblico.


16. Disposizioni finali. Rinvio. Legge applicabile. Foro competente.

Eventuali modifiche o integrazioni dovranno essere fatte per iscritto, a pena di nullità.

L’eventuale nullità di una o più clausole del presente Contratto non incide sulla validità del contratto nel suo complesso.

Per tutto quanto non espressamente stabilito nel presente accordo si rinvia alla disciplina sul contratto di mandato di cui agli artt. 1703 ss. c.c..-

Per quanto qui non espressamente previsto, il presente Contratto è regolato dalla legge italiana.

Qualora il Cliente rivesta la qualità di consumatore ai sensi del D.lgs. 206/2005, sarà competente il Foro del Consumatore, per qualunque ulteriore soggetto in caso di controversia derivante o comunque connessa al presente Contratto sarà competente in via esclusiva il Foro di Treviso.


17. Accettazione specifica di clausole.

Il Cliente dichiara di aver preso compiuta visione e di accettare specificamente le seguenti clausole, nella misura in cui lo riguardino quale Consumatore, 4. Conclusione del contratto; 7. Diritto di verifica. Stato d’uso del bene; 8. Formulazione della proposta di servizio; 9. Provenienza. Garanzia; 10. Esecuzione del mandato; 12. Provvigioni; 13. Omesso ritiro del bene; 14. Diritto di recesso; 16. Disposizioni finali. Rinvio. Legge applicabile. Foro competente.

Torna in alto